Translate

venerdì 6 giugno 2008

Da Gianburrasca a Tocqueville. Le rivoluzioni.

Chi non è più giovane ricorderà il Gianburrasca di Vamba, interpretato da una giovanissima Rita Pavone.
Cantava:

<<...Vi va la pa pa pappapa
col popopomo dor
La storia del passato
ormai ce l'ha insegnato
che il popolo affamato
fa la rivoluzion

ragion per cui affamati
abbiamo combattuto
perciò buon appetito
facciamo colazion.
Viva la pappappappa
col popopopopopopomodoro...>>

Pare proprio che non sia vero.
Come probabilmente per primo ha rilevato Tocqueville (L' antico regime e la rivoluzione), l' esperienza invece insegna che le rivoluzioni scoppiano quando si comincia a vivere meglio.
E quasi mai consentono al meglio di crescere e consolidarsi.

Visite